L'isola di Mahadhdhoo in Gaafu Alif Atoll è stata nuovamente messo in vendita

La Banca delle Maldive (BML), che detiene l'isola disabitata su un contratto di locazione di 50 anni scadente nel 2056, ha mantenuto JLL Hotels e Hospitality per cercare degli acquirenti per Mahadhdhoo

In un annuncio, JLL ha detto martedì che sta cercando offerte superiori a 300.000 dollari per completare lo sviluppo dell'isola come un resort di 87 villa come previsto, e gestire la proprietà nascosta in base alla loro strategia specifica di marca e operativa requisiti. Un acquirente in arrivo avrà anche la possibilità di esplorare termini finanziari interessanti che potrebbero essere considerati da BML, ha aggiunto.

JLL accetta espressione di interesse per l'isola prima del 18 maggio. Le parti interessate sono state invitate a contattare Nihat Ercan (+65 6494 3933 / [email protected]) o Irina Chadsey (+65 6494 3906 / [email protected]).

Nihat Ercan, vice presidente esecutivo per l'Asia Pacifico a JLL, è stato citato nella dichiarazione di dire: "L'isola di Mahadhdhoo rappresenta un'opportunità eccezionale per un investitore per acquisire una località parrocchiale maldiviana advert un prezzo molto al di sotto del costo di sostituzione . Le Maldive rimangono una destinazione globale resort gateway ed è in cima all'elenco per gli acquirenti dell'Asia Pacifico e del Medio Oriente. "

Immerso nelle acque incontaminate dell'atollo meridionale di Gaafu Alif, Mahadhdhoo è raggiungibile in 45 minuti dall'aeroporto principale di Velada di Maldive all'aeroporto nazionale di Kooddoo nell'atollo, seguito da un traghetto di 20 minuti di motoscafo. Occupando una superficie di circa 119.000 metri quadrati, Mahadhdhoo è una delle 82 isole che formano il Gaafu Alif Atoll, sede di alcuni dei più rinomati resort di lusso e di lusso nel paese.

Mahadhdhoo fu inizialmente messo in vendita nell'agosto del 2015. Tuttavia, il processo si è arrestato successivamente per motivi non divulgati

JLL è una delle principali società di servizi finanziari e professionali specializzati in servizi immobiliari commerciali e gestione degli investimenti. L'azienda ha venduto nove resort nelle Maldive dal 2012, tra cui l'isola di Konotta Island a Hawaii-based Outrigger Enterprises Group, Zitahli Kuda-Funafaru Resort and Spa a Roxy-Pacific Holdings Limited a Singapore, Kodhipparu Island Resort a una three way partnership Tra Park Hotel Group a Singapore e Chip Eng Seng Corporation Ltd e Reethi Beach Resort a SC Capital Partners Group.

Principale foto per gentile concessione: Matthew Meier



Maldive